Febbraio 19, 2022

Bullet Journal, non una semplice agenda.

Agenda, lista della spesa, diario personale, album da disegno…
Cos’è esattamente un Bullet Journal?
Se stai leggendo questo articolo forse te lo sarai chiesto almeno una volta.

La risposta semplice è che sì, il Bullet Journal è un’agenda.
Ma non è solo questo infatti si tratta di un vero e proprio metodo di organizzazione personale.
E’ un sistema che permette di organizzare la pianificazione, i promemoria, le cose da fare, i brainstorming, il diario personale e altro ancora tutto in un unico quaderno.

Oserei dire che è ancora più di questo, ma procediamo con calma e scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

Grazie al Bullet Journal imparerai a vivere più consapevolmente e nel qui e ora

Se vuoi essere più organizzata, avere la mente sgombra, non doverti sforzare di ricordare ogni impegno, pianificare meglio il tuo tempo utilizzare un Bullet Journal è quello che ti serve! Grazie a questo metodo imparerai a gestire meglio il tuo tempo, ma non solo.
Una volta organizzata la giornata e messo per iscritto tutti i tuoi impegni non dovrai più preoccuparti di ricordarti tutto: basterà aprire il tuo BuJo dove avrai scritto tutto. Questo ti permetterà di alleggerire la tua mente e di vivere con più serenità il momento presente.

Imparerai a vivere più consapevolmente e nel qui e ora.

Utilizzando il metodo Bullet Journal riuscirai ad essere più organizzata ed efficiente. Questo ti permetterà di avere più tempo da dedicare a te stessa.
Potrai avere tempo per te, il tuo spazio da dedicare a ciò che ti piace fare e a ciò che ti fa star bene. Avrai spazio per respirare.

 

Una vita consapevole incentrata sul qui e ora è la base per costruire la tua vita felice

Come è possibile che un’agenda possa fare tutto questo?
Semplice! L’agenda, il Bullet Journal, è solo un mezzo: sarai tu a fare tutto.
Sarai tu ad imparare, a migliorare, a conoscerti meglio, a cambiare e voler cambiare come utilizzi il tuo tempo.
Se stai leggendo questo blog credo sia perché sei alla ricerca del tuo spazio e ti invito a costruirlo insieme.

Bullet Journal: un metodo rivoluzionario

  • ti piace tenere tutto sotto controllo ed essere sempre sul pezzo
  • ami tener traccia dei tuoi ricordi e scrivere un diario
  • preferisci carta e penna alle app
  • vorresti poter essere una persona organizzata, ma proprio non ci riesci
  • adori gli articoli di cancelleria
  • sei solita stilare liste di ogni genere
  • vuoi ritagliare del tempo per te stessa

Non temere se non ti ritrovi nemmeno in un punto della lista sopra riportata!
Credo che ognuno possa (personalmente lo consiglio a chiunque) approcciarsi al Bullet Journal e credo fermamente che questo metodo possa migliorarti la vita così come è accaduto a me!

La particolarità e la genialità di questo metodo risiede nella sua totale flessibilità e personalizzazione. Il Bullet Journal, infatti, si adatta perfettamente a te e alle tue esigenze perché sei tu a crearlo e a decidere come utilizzarlo al meglio diventando più efficiente e produttiva con minor sforzo.

Per iniziare ti serviranno un semplice quaderno bianco e una penna

Sì, hai capito bene: niente agende giornaliere o mensili.
Non dovrai più passare ore a sfogliare agende precompilate in tutte le cartolerie della tua città per trovare quella che possa fare al caso tuo senza mai davvero trovare l’agenda perfetta per tutte le tue esigenze.
Credo di non essere l’unica persona che è sempre dovuta scendere a compromessi nella scelta dell’agenda: non ne ho mai trovata una davvero perfetta che avesse tutti i requisiti di cui avevo bisogno. Ne ho trovate di belle, esteticamente, ma al loro interno non erano altrettanto funzionali quanto graziose.
Da quando utilizzo il Bullet Journal l’unica cosa che devo scegliere è il giusto quaderno, al resto ci penso io!
Nei prossimi articoli vedremo insieme come scegliere “il quaderno perfetto” che fa al caso tuo. Per ora ti basta sapere che avrai carta bianca: niente più pagine contate per un determinato mese o argomento, niente più tabelle o pagine preimpostate di cui non sai cosa fartene.

 

Ma chi ha inventato questo metodo rivoluzionario?

Il suo nome è Ryder Carroll. Originario dell’Austria si è poi trasferito in America per completare gli studi e diventare digital product designer.
In giovane età gli è stato diagnosticato un disturbo dell’apprendimento e nel tempo ha ideato e perfezionato, a fine degli anni ‘90, un metodo semplice di organizzazione personale per poter sgombrare la mente dal superfluo rimanendo concentrato sul presente. Riuscendo così a diventare più efficiente, organizzato e meno stressato.

Solo nel 2013, incoraggiato da un amico, ha iniziato a condividere online il suo metodo di organizzazione fino a creare una vera e propria comunità online.
Nel 2018 ha pubblicato il libro “Il metodo Bullet Journal” in cui racconta la sua esperienza e illustra il metodo spiegandone anche i risvolti positivi a livello psicologico.

Perché il metodo Bullet Journal è un vero e proprio esercizio di mindfulness e brainstorming che ti porterà a vivere con più consapevolezza; ad imparare a dare le giuste priorità alle cose; ad essere più organizzata e ad avere la testa più leggera perché una volta scritti gli impegni non dovrai più sforzarti di tenerli a mente e potrai così dedicare le tue energie fisiche e mentali per il presente e le cose davvero importanti.

Ma di questi aspetti ne parleremo in modo più approfondito nei prossimi articoli!

Conclusione: BuJo, non una semplice agenda

Quello di oggi era un breve articolo introduttivo al metodo Bullet Journal, il quale ti permetterà di alleggerire la tua mente e di vivere con più serenità il momento presente. Come? Organizzando e gestendo meglio il tuo tempo e dando le giuste priorità ai vari impegni.

Per iniziare ti serviranno un semplice quaderno bianco, una penna e costanza.

Ryder Carroll  ha ideato il metodo Bullet Journal per poter sgombrare la mente dal superfluo rimanendo concentrato sul presente. Riuscendo così a diventare più efficiente, organizzato e meno stressato.

Come spesso ripeto una vita consapevole e incentrata sul qui e ora è la base per costruire la tua vita felice. E se stai leggendo questo blog forse sei alla ricerca di uno spazio tutto tuo dove poter essere te stessa, conoscerti e mettere le basi per la tua vita felice.

Ti invito a iscriviti alla newsletter per non perderti i prossimi articoli in cui ti parlerò di come scegliere il “quaderno perfetto” e come impostare il tuo Bullet Journal personale.

 

 

 

Subscribe to the newsletter

Fames amet, amet elit nulla tellus, arcu.

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.

Leave A Comment