Febbraio 12, 2022

Come avvicinarsi a uno stile di vita minimalista

Scegliere uno stile di vita minimalista significa scegliere di vivere più consapevolmente e porre le basi per una vita felice. E’ una scelta molto personale e che va contro il consumismo del nostro tempo.
Ma una vita senza il superfluo, senza eccessi, ti permette di avere più spazio per respirare e concentrarti sul qui e ora.

Oggi ti parlo di come puoi iniziare ad avvicinarti a questo stile di vita a partire dalle piccole scelte quotidiane.

Informati

Se stai leggendo questo articolo sei sulla strada giusta!
Credo sia importante informarti, fare ricerche: leggi libri che trattano dell’argomento, guarda video, leggi testimonianze, segui sui social chi già vive una vita consapevole.
Cerca di capire il più possibile cosa significa vivere una vita da minimalista.
Una volta raccolte le informazioni necessarie interrogati e cerca di capire il più possibile perché sei affascinata da uno stile di vita minimalista e perché vuoi diventare minimalista.
Passiamo così al secondo step.

Motivazione

Perché hai scelto di diventare minimalista?
Quali cambiamenti vuoi portare nella tua vita? Cosa vuoi migliorare?
Devi avere ben chiara la tua motivazione. Poniti le domande giuste e risponditi in modo sincero. Puoi anche scegliere di scrivere su di un foglio le domande e le tue risposte in modo da poterle rileggere quando ti sentirai demoralizzata o quando ne sentirai il bisogno per tenere alta la tua motivazione. Ricordati che stai affrontando un grosso cambiamento: stai scegliendo uno stile di vita minimalista, di vivere più consapevolmente e porre le basi per una la tua vita felice.

Qual è il tuo obiettivo?

E’ importante che tu sappia quali sono i benefici che puoi ottenere da uno stile di vita minimalista e, nel caso tu non l’abbia ancora fatto, ti invito a leggere il mio articolo “5 vantaggi di una vita da minimalista” in modo da avere qualche spunto su cui riflettere.
Rifletti sul perché hai iniziato ad interessarti al minimalismo e cosa vuoi ottenere.
Poniti degli obiettivi piccoli e concreti in modo che siano facilmente raggiungibili e ti aiutino nel processo di cambiamento.

Non volere tutto subito.

Vivi appieno il momento presente e vedrai che raggiungerai l’obiettivo che ti sei prefissata senza stress.

Informazione, motivazione e obiettivi. Una volta che avrai riflettuto su questi tre punti e avrai chiaro cosa significa vivere in modo intenzionale ti senti pronta ad agire e cambiare la tua vita?

 

Liberati del superfluo

E’ arrivato il momento di fare decluttering ed eliminare tutto ciò che di superfluo c’è nella tua vita. Liberati di tutto ciò che non ti serve, di ciò che non porta gioia o valore alla tua vita.
Come? Facendo decluttering. Se non sai di cosa sto parlando ti consiglio di leggere il mio articolo “come fare decluttering, scopriamolo insieme”.

Programma il decluttering che andrai a fare e cerca di seguire un ordine ben preciso. Io ti consiglio di dividere tutto in categorie e sottocategorie partendo da:

  1. vestiti
  2. libri
  3. carte documenti
  4. oggetti misti
  5. ricordi

Queste sono le categorie consigliate dal metodo KonMari di cui parlo negli articoli che puoi trovare alla sezione decluttering. Per iniziare a liberarti dal superfluo senza stress ti consiglio di suddividere ulteriormente queste categorie in modo da procedere a piccoli step: non sforzarti di fare tutto subito.
Non pretendere troppo da te stessa!
Puoi decidere di suddividere ulteriormente le categorie riportate sopra come meglio credi.

Ti riporto un esempio per la categoria “vestiti”:

  • intimo/calze
  • pantaloni/gonne
  • t-shirt
  • maglioni/felpe
  • giacche
  • scarpe
  • accessori

Se hai deciso di avvicinarti a uno stile di vita minimalista questa scelta non deve essere fonte di stress e di preoccupazioni, ma fonte di gioia: hai deciso di cambiare la tua vita! Perciò fa in modo che ogni passaggio del cambiamento che stai affrontando sia accompagnato da sensazioni piacevoli e emozioni positive. Vedrai che una volta eliminato tutto ciò che c’è di superfluo attorno a te ti sentirai più felice e più leggera, ti sentirai libera.

Impegni, persone, casino digitale, cibo…

Quando dico di liberarti del superfluo non parlo solo dei vestiti che non metti più, ma che conservi in un angolo buio del tuo armadio.
Devi fare pulizia in ogni ambito della tua vita, una pulizia a 360°.
Quante app hai sul tuo smartphone? Quante sono quelle che utilizzi tutti i giorni?
Non ti dà un senso di disordine conservare app inutili sul tuo smartphone?
Non ti sentiresti più libera e organizzata vedendo la tua home sgombra da ciò che non ti serve?

E le relazioni?
Quali sono quelle persone che ti conoscono davvero, che sanno farti sorridere in modo sincero?
Chi sono gli amici veri con cui condividi gioie e dolori?

Ho nominato anche il cibo perché quello che ti invito a fare è evitare di accumulare.
Non fare scorte: pensa a quanto spazio occupa la dispensa in casa tua.
Non è necessario accumulare grandi quantità di cibo anche perché questo, spesso, significa che fare scorta di cibo confezionato. Cerca di preferire cibi freschi, ricette semplici, alimenti non confezionati con scadenza lunga.

 

Scegli la qualità per la tua vita

Scegliere di abbracciare uno stile di vita minimalista è una vera e propria rivoluzione che ti porterà ad eliminare ciò che non ti serve, ciò che occupa spazio attorno a te e nella tua mente.

Dopo aver fatto pulizia ti sentirai più leggere, libera e soddisfatta. Avrai la sensazione di tornare a respirare a pieni polmoni, di avere finalmente spazio intorno a te e per te.
Spazio per respirare.
Spazio per essere te stessa.
Ricordati che essere minimalista non significa semplicemente avere poco, ma scegliere di avere una vita di qualità.

Inizia lentamente, ma sii costante

Non demoralizzarti se incontrerai delle difficoltà! Per mantenere alta la motivazione prova iniziando a liberarti delle cose che ritieni più facili. Non iniziare da oggetti carichi di ricordi e emozioni. Parti da qualcosa di semplice come possono essere i vestiti.
Cambiare stile di vita è un procedimento che richiede tempo e costanza, per questo è importante non avere fretta e perseverare.
Ogni volta vedi qualcosa da donare o buttare fallo subito, non procrastinare. In questo modo non sentirai la pesantezza di fare tutto in una volta, ma diventerà abitudine prestare maggiore attenzione a ciò che ti circonda.
Ricorda che stai già cambiando la tua vita.

Crea nuove abitudini

Una volta fatto decluttering a 360° intorno a te e eliminato il superfluo dalla tua vita quello che devi fare è mantenere questo stato di ordine. Come? Continuando a fare scelte consapevoli e creando nuove abitudini che diventeranno il tuo stile di vita.
Ti porto qualche esempio:

  • Evita lo shopping come passatempo, compra solo se necessario;
  • Prima di un acquisto rifletti e chiediti se davvero hai bisogno di quella cosa, aspetta e non comprarla subito. Prova a vedere se puoi usare qualcos’altro o se puoi farne a meno. Cerca di capire se quell’oggetto ti è davvero necessario o se puoi chiederlo in prestito ad un amico;
  • Non fare tessere dei negozi e non dare la tua mail se non vuoi ricevere email piene di offerte che ti inviteranno a spendere nei loro punti vendita invece che nei negozi dove potresti risparmiare;
  • Sii minimalista in modo consapevole: prima di buttare qualcosa valuta se possa essere utile a qualcuno che conosci, donalo o vendilo;
  • Usa in modo intelligente il tuo tempo, impara a rifiutare inviti ad eventi a cui non tieni particolarmente e che non porterebbero valore alla tua vita;
  • Decidi di trascorrere il tuo tempo con persone positive.

In conclusione: come puoi iniziare ad avvicinarti a uno stile di vita minimalista?

Avvicinarsi ad uno stile di vita minimalista è possibile ed è un processo che ti porterà alla creazione di nuove abitudini. Cambiare stile di vita è un procedimento che richiede tempo e costanza, per questo è importante non avere fretta e perseverare.
Se hai deciso di rivoluzionare la tua vita andando contro la mentalità consumistica tipica del nostri giorni è bene che tu abbia chiari motivazione e obiettivi.
Informati, fai ricerche e ricordati sempre cosa vuoi ottenere.
Passa quindi all’azione liberandoti di tutto ciò che di superfluo ti circonda e mantieni poi nel tempo le buone abitudini che avrai creato durante questo processo di cambiamento.

Ricordati che scegliere di vivere più consapevolmente significa porre le basi per una vita felice.

 

 

 

 

 

Subscribe to the newsletter

Fames amet, amet elit nulla tellus, arcu.

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.

Leave A Comment