Febbraio 9, 2022

Parliamo di decluttering, cos’è?

Fare decluttering non significa semplicemente mettere in ordine;

riorganizzare gli spazi non serve a nulla se dietro non c’è un metodo.

Eppure a volte ti sembra che il tuo tempo libero svanisca tra le pulizie di casa e il mettere ordine al caos del garage.

E ti senti circondata dal disordine;
ti accorgi della presenza di oggetti inutili e superflui nella tua casa, sulla tua scrivania al lavoro, nella tua vita.

Fatichi a trovare cosa indossare al mattino eppure non sai più dove riporre i tuoi vestiti perché l’armadio sembra esplodere.

Sei stanca di passare intere giornate a riordinare per poi ritrovarti punto a capo dopo pochi giorni.

Forse quello di cui c’è bisogno è di fare un bel decluttering.

Cosa significa fare decluttering?

La parola decluttering significa letteralmente “fare spazio” ed è proprio quello di cui ognuno di noi ha bisogno: spazio per se stesso.

Come è possibile essere davvero te stessa, avere spazio, stare bene se sei circondata dal superfluo, da cose inutili, da cose che non ti rendono felice ma ti fanno solo percepire disordine attorno a te?

Bene, oggi scopriamo insieme cosa puoi fare per iniziare a guadagnarti lo spazio che ti meriti e iniziare a sentirti più leggera e libera.
Sì, libera e leggera perché spesso la sensazione che il disordine e l’accumulo di oggetti intorno a noi ci dà è proprio quella di sentirci oppressi.

Nota:

“fare spazio” col decluttering non significa riordinare e riorganizzare la casa per poter poi introdurre nuovi oggetti.
Il decluttering non è semplice riordino, ma è una vera e propria pulizia di tutto ciò che di superfluo abbiamo attorno.
Non creeremo altro spazio da occupare, ma creeremo spazio per respirare.

 

Fare decluttering ti porterà benefici a 360°

Grazie al decluttering riuscirai a disfarti di tutto ciò che non ti serve per ritrovarti a vivere in un luogo più funzionale e organizzato, ma questo non è l’unico risultato del “fare spazio”.
Infatti il decluttering porta molti vantaggi anche a livello mentale in quanto permette di concentrarti sul presente, vivere con più consapevolezza e orientarti con serenità verso il futuro non rimanendo ancorata al passato.
Liberarti di un certo oggetto è il primo passo per liberarti da ricordi spiacevoli che ti tengono legata al passato e a sensazioni ed emozioni che non ti permettono di essere serena.

Ed è questo l’aspetto che mi affascina di più del riordino: non l’aspetto esteriore, ma la reazione positiva e benefica che genera a livello emotivo e interiore.
Quando la mia casa è ordinata e sgombra da tutto ciò di cui non ho bisogno respiro meglio e mi muovo con più leggerezza da una stanza all’altra.
Dopo aver fatto decluttering mi sento stanca, ma appagata, soddisfatta e leggera.

Per questo credo che l’arte del decluttering sia da estendere in ogni ambito della propria vita, iniziando dall’ambiente domestico per renderlo più efficiente, accogliente e più adatto a noi.
Ma non limitiamoci solo alla nostra casa. Esportiamo questo ordine mentale e fisico anche alla nostra scrivania in ufficio, alle app presenti nel nostro smartphone, alle nostre relazioni.

 

Dai un taglio al superfluo presente nella tua vita

Forse avrai iniziato a leggere questo articolo pensando di voler fare ordine nel tuo armadio, ma io ti esorto a fare di più perché puoi farlo e puoi davvero raggiungere un benessere che non pensavi, basta poco! Perché poco devi avere, perché di poco hai bisogno. Smetti di circondarti di oggetti, di vestiti, di riviste, di cibo: punta alla qualità invece che alla quantità!

La parola decluttering, termine inglese, ha un suono quasi onomatopeico a sottolineare il gesto di liberazione che rappresenta perché ti libera dal superfluo che ti opprime. E non consiste nel semplice “buttare via”, ma ti orienta all’essenziale e a una vita più ordinata e consapevole.

Il decluttering è un processo che ti porta a capire cos’è superfluo per te,
ti porta a selezionare gli oggetti presenti nella tua casa,
a scegliere cosa è davvero utile e importante per te.
Non è un semplice buttare via, ma un interrogarsi per capire di cosa vuoi circondarti e di cosa vorresti alleggerirti.
Sia a livello esteriore, materiale che a livello mentale.

Se ti ho convinto almeno un poco ad approcciarti ad un mondo più ordinato ti starai domandando da dove iniziare e come procedere.
Non temere! Esiste un metodo che ti consentirà di portare ordine e armonia intorno a te.

Nei miei prossimi articoli scopriremo insieme perché, come, quando e tanto altro riguardo il decluttering.
Iscriviti alla newsletter per non perderti i prossimi articoli e continuare insieme a me la creazione e la conquista del tuo spazio per respirare!

Subscribe to the newsletter

Fames amet, amet elit nulla tellus, arcu.

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.

Leave A Comment